home | Generale | Confesercenti: “Parcheggi a pagamento, anche quest’anno dall’amministrazione comunale è arrivato il regalo di Natale per la grande distribuzione”

Confesercenti: “Parcheggi a pagamento, anche quest’anno dall’amministrazione comunale è arrivato il regalo di Natale per la grande distribuzione”

21 novembre 2017

Torino, 21 novembre 2017 – “Anche quest’anno è arrivato il regalo di Natale per la grande distribuzione”: cosi Giancarlo Banchieri, presidente di Confesercenti, commenta le misure in tema di viabilità varate oggi dalla giunta comunale in vista delle prossime festività. “I parcheggi dei centri commerciali sono gratuiti – dice Banchieri – e rendere a pagamento quelli del centro cittadino durante i giorni festivi significa provocare un ingente spostamento dei consumi a favore delle grandi strutture. O si pensa davvero che le navette gratuite possano reggere da sole gli afflussi del periodo natalizio? D’altra parte, va riconosciuto che l’antipatia ormai manifesta di questa amministrazione verso il piccolo commercio si distribuisce equamente in tutte le zone della città e non riguarda solo il centro. Da oltre un mese abbiamo chiesto agli assessori Sacco e Rolando un appuntamento sulla questione dei danni provocati dai cantieri in zona corso Grosseto: la nostra proposta è quella di estendere ai commercianti di quell’area gli sgravi fiscali (Tari, Cosap e tassa insegne). Purtroppo, la risposta non è ancora arrivata: non tanto a noi, ovviamente quanto ai commercianti che vedono assottigliarsi gli incassi giorno dopo giorno. Ma si capisce: gli assessori devono aver molto da fare, impegnati come sono a dare il via a nuove aperture di grande distribuzione, come in corso Bramante. Negozi e mercati ringraziano”.