home | Generale | Lavoro, contributi previdenziali dimezzati per chi assume giovani a tempo indeterminato. Bonus 80 euro, aumenta la soglia di reddito che lo garantisce

Lavoro, contributi previdenziali dimezzati per chi assume giovani a tempo indeterminato. Bonus 80 euro, aumenta la soglia di reddito che lo garantisce

11 gennaio 2018

ASSUNZIONI GIOVANI   

Con la legge 205/2017 è arrivata l’agevolazione per tutti i datori di lavoro del  settore privato per l’assunzione a tempo indeterminato di giovani con meno di 35 anni di età (30 anni dal 2019) i quali non abbiano avuto in precedenza rapporti di lavoro a tempo indeterminato. Fa eccezione il caso di assunzione di un lavoratore con precedente contratto di apprendistato presso un altro datore di lavoro e non confermato da quest’ultimo. L’agevolazione si applica anche in caso di trasformazione a tempo indeterminato di contratti a termine. La riduzione è pari al 50% degli oneri previdenziali a carico ditta con u n tetto massimo pari a 3mila euro su base annua per una durata massima di 36 mesi (sgravio totale per il Sud). Ammessi allo sgravio anche le assunzioni di studenti che abbiano svolto attività di alternanza scuola e lavoro. Per beneficiare dello sgravio l’impresa non dovrà aver effettuato licenziamenti per giustificato motivo oggettivo nella stessa unità produttiva sei mesi prima dell’assunzione del giovane e non dovrà licenziare il neoassunto nei sei mesi successivi o un lavoratore con la stessa qualifica. Per beneficiare occorre  essere in regola con gli obblighi contributivi, rispettare le norme in materia di lavoro.

ASSUNZIONI DISABILI

Dal 1 gennaio 2018 le aziende con almeno 15 dipendenti computabili dovranno assumere un disabile entro i successivi 60 giorni senza poter attendere una nuova assunzione.

BONUS 80 EURO

Dal 2018 si estende l’ambito di applicazione del bonus mensile di 80 euro a sostegno dei lavoratori dipendenti. La soglia di reddito che garantisce il bonus Renzi passa da 24mila a 24.600 euro per arrivare fino a un massimo di 26.600 euro contro i 26mila precedenti.