Generale

Istat: famiglie, cala l’indice di fiducia. Confesercenti: “Inflazione, caro-energia e incertezza pesano sui bilanci. Indispensabile intervenire con sostegni al potere d’acquisto a partire dalla riduzione della pressione fiscale”

26 gennaio 2023
Inflazione, caro energia ed incertezza pesano sui bilanci delle famiglie: come certifica l’Istat, infatti, a gennaio l’indice di fiducia dei consumatori torna a peggiorare, con un nuovo calo di 1,6 punti dopo due mesi consecutivi di crescita, con le valutazioni negative concentrate soprattut .....

Otto benzinai su dieci hanno aderito allo sciopero in Piemonte. Faib-Confesercenti: “Percentuale altissima, ora un confronto a tutto campo con il governo sui problemi del settore”. Questa mattina presidio dei gestori in piazza Castello e incontro in prefettura

25 gennaio 2023
Torino, 25 gennaio 2023 – In Piemonte otto benzinai su dieci hanno aderito allo sciopero della categoria proclamato dalla Faib-Confesercenti e dalle altre sigle del settore: è il dato rilevato da Confesercenti fra le stazioni di servizio operanti in Piemonte. Va precisato che il dato si rifer .....

Benzinai, domani presidio in piazza Castello e incontro in prefettura. Faib-Confesercenti: “Categoria in affanno al di là della vicenda dei prezzi e dei cartelli, alle istituzioni chiediamo attenzione verso i nostri problemi”

24 gennaio 2023
Torino, 24 gennaio 2023 – Domani, mercoledì 25 gennaio, alle 10,00, in coincidenza con la prima giornata del loro sciopero, i benzinai saranno in piazza Castello (davanti alla prefettura), dove la Faib-Confesercenti ha organizzato un presidio. Successivamente una loro delegazione sarà ricevu .....

Benzinai, da domani sera anche in Piemonte inizia lo sciopero. Nettis, presidente di Faib-Confesercenti: “Categoria diffamata, non siamo noi a stabilire il prezzo e gli aumenti dei carburanti. Sugli impianti ci sarà il nostro cartello, non quello che vuole imporci il governo”

23 gennaio 2023
Torino, 23 gennaio 2023 – “Non sarà quello che vuole imporci il governo, ma un altro il cartello che noi benzinai esporremo sugli impianti in occasione del nostro sciopero: poche cifre per spiegare perché chiudiamo e per dire no alla campagna diffamatoria di cui siamo bersagli”. .....

Prezzi, Confesercenti: “L’inflazione rallenta a dicembre. Il 2022 si chiude a +8,1%. Ma è al +16% per le famiglie meno abbienti. Il governo sostenga domanda interna”

17 gennaio 2023
L’inflazione rallenta a dicembre, ma il 2022 – certifica l’Istat – si chiude comunque con un aumento del +8,1%, il più ampio dal 1985. Una cavalcata dei prezzi che pesa soprattutto per le famiglie meno abbienti, per le quali l’incremento dell’inflazione nell’anno trascorso è stimabil .....

Carburanti, sulle stazioni di servizio il cartello con il prezzo medio: pubblicato il decreto del governo. Faib-Confesercenti: “Misura inutile e sanzioni pesanti. Non ci sono le novità attese, necessari miglioramenti in sede di conversione”

14 gennaio 2023
“Prendiamo atto di questo testo pubblicato oggi. Lo stiamo esaminando e lo valuteremo con attenzione, ma ad una prima lettura non ci sono le novità attese in base agli impegni assunti nel l’incontro di ieri, forse in ragione dei tempi ristretti che il governo ha avuto. Il testo deve essere migl .....

Dehors, definito il nuovo regolamento. Favorevole il giudizio di Fiepet-Confesercenti: “Accolte le nostre richieste, positivo il metodo del confronto e della concertazione con l’amministrazione comunale”

11 gennaio 2023
Torino, 11 gennaio 2023 – “Un regolamento al passo con i tempi e frutto della stretta collaborazione fra la giunta comunale e le associazioni”: è estramente favorevole il giudizio di Fulvio Griffa, presidente di Fiepet- Confesercenti, l’associazione dei pubblici esercizi, su .....

Faib-Confesercenti: “Carburanti, finalmente scoperti i responsabili dei rincari: sono i benzinai che non aggiornano i cartelli dei prezzi o non li comunicano all’Osservatorio”. Il presidente Nettis: “Meno di 3.000 ‘irregolarità’ su oltre 4 milioni e mezzo di comunicazioni. Ma questo non riguarda la formazione dei prezzi. La nostra categoria è ingiustamente colpevolizzata”

10 gennaio 2023
Torino, 10 gennaio 2023 – “Finalmente i colpevoli del rincaro di benzina e gasolio sono stati individuati: sono i benzinai che non hanno comunicato i prezzi o non hanno variato i cartelli sugli impianti”: è amara l’ironia di Enzo Nettis, presidente di Faib-Confesercenti (l&# .....

Torino – Devi cambiare residenza e/o indirizzo? Al Caf di Confesercenti niente attese e lunghe file: un servizio comodo, veloce e gratuito per tutti i cittadini. Rivolgiti con fiducia ai nostri uffici

9 gennaio 2023
Torino, 25 ottobre 2022 – Devi cambiare residenza e/o indirizzo e vuoi evitare le attese e le lunghe file? Al Caf di Confesercenti puoi svolgere la pratica in modo comodo, veloce e gratuito. Il nuovo servizio è rivolto alle persone e alle famiglie che debbano chiedere variazioni: – di r .....