home | Generale | Bonus Piemonte, Confesercenti fa la pratica per te: ecco come funziona e quali documenti servono

Bonus Piemonte, Confesercenti fa la pratica per te: ecco come funziona e quali documenti servono

22 Maggio 2020

A differenza di quanto annunciato, per ottenere il bonus Piemonte non basta la Pec ma è necessario essere in possesso di una “identità digitale” (attraverso Spid, Cie o Cns) e svolgere online la pratica: per conoscere le regole stabilite dalla Regione e i codici Ateco delle imprese che hanno diritto al bonus, clicca qui.

La procedura – nonostante questo aggravio, sul quale Confesercenti ha immediatamente espresso critiche e riserve – non appare particolarmente ardua.

Tuttavia, per aiutare le imprese che comunque desiderano essere assistite nella pratica, Confesercenti ha istituito un servizio di compilazione attivo da lunedì prossimo, 25 maggio.

 

Ecco i documenti che bisogna inviare alla mail bonuspiemonte@confesercenti-to.it per usufruire del servizio.

 

1. Associati con servizi (contabilità e/o paghe)

a. modulo compilato con il quale si delega Confesercenti a svolgere la pratica: clicca qui per scaricarlo

b. copia della carta di identità del titolare (se ditta individuale) o del legale rappresentante (se società)

Costo del servizio: 36,6 euro (Iva compresa)

 

2. Associati senza servizi

a. modulo compilato con il quale si delega Confesercenti a svolgere la pratica: clicca qui per scaricarlo

b. copia della carta di identità del titolare (se ditta individuale) o del legale rappresentante (se società)

c. copia della visura camerale: in caso non la si possieda, Confesercenti puà chiederla direttamente alla Camera di commercio al costo di 16,70 euro

Costo del servizio: 48,8 euro (Iva compresa)

 

> Oltre ad allegare i documenti sopra elencati, nella mail si dovranno indicare anche:

– Iban 

– numero telefonico

 

> Va infine inoltrata alla stessa mail bonuspiemonte@confesercenti-to.it la Pec ricevuta dalla Regione Piemonte

 

> Le dimensioni della documentazione allegata alla mail non devono superare i 5 Mb

 

> Per maggiori informazioni contattare il numero 011/52.201