home | Generale | Privacy, cambia tutto. Come fare per essere in regola? Ti aiuta Confesercenti con incontri informativi gratuiti per le imprese: ecco il calendario

Privacy, cambia tutto. Come fare per essere in regola? Ti aiuta Confesercenti con incontri informativi gratuiti per le imprese: ecco il calendario

01 giugno 2018

Incontri informativi gratuiti per affrontare le problematiche relative alla nuova disciplina sulla privacy in vigore dal 25 maggio: li organizza Confesercenti per consentire alle imprese di affontare con tranquillità e nel rispetto delle regole la nuova situazione. I corsi già programmati sono indicati di seguito. Se ne organizzeranno altri che verranno comunicati tramite newsletter e su questo sito.

> IL CALENDARIO DEGLI INCONTRI INFORMATIVI GRATUITI

Il calendario viene costantemente aggiornato

TORINO
Corso Principe Eugenio 7f
Martedì 29 maggio dalle 16,00 alle 17,30
Martedì 12 giugno dalle 20,30 alle 22,00

AVIGLIANA
Auditorium – Via Cavalieri di Vittorio Veneto 3 (piazza del Popolo)
Giovedì 7 giugno dalle 20,30 alle 22,00

CHIVASSO – SETTIMO
Palazzo Einaudi – Chivasso, piazza d’Armi 6
Martedì 26 giugno dalle 20,30 alle 22,00

CIRIÈ
Hotel Gotha – Via Torino 53
Martedì 5 giugno dalle 20,30 alle 22,00

COLLEGNO – RIVOLI – GRUGLIASCO
Centro Centeleghe – Collegno, via Gobetti 2
Giovedì 14 giugno dalle 20,30 alle 22,00

> GIAVENO
Sala Consiliare, palazzo Asteggiano del Comune di Giaveno – Via Francesco Marchini 1
Giovedì 28 giugno dalle 20,30 alle 22,00

> IVREA
Sala chiesa Santa Marta (piazza Santa Marta)
Giovedì 21 giugno dalle 20,30 alle 22,00

> MONCALIERI – NICHELINO
Hotel Twelve – Moncalieri, Via Leopardi 12
Giovedì 28 giugno dalle 20,30 alle 22,00

> ORBASSANO
Sala Card. Martini – Via Giolitti 6
Martedì 12 giugno dalle 20,30 alle 22,00

Le imprese interessate a partecipare agli incontri informativi possono comunicare la propria adesione ai numeri 011.5220264 e 011.52201

o alla mail m.sasso@confesercenti-to.it.

Verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

 

PRIVACY / LE NUOVE REGOLE

> CHE COS’È IL GDPR?

Dal 25 maggio 2018 è in vigore il Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati (Gdpr). A partire da questa data, 28 paesi (Italia inclusa) devono adeguarsi a regole univoche, rivolte a tutti coloro che tratteranno i dati personali (definiti come “qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile”) dei cittadini europei. Tutte le aziende, ovunque stabilite, dovranno quindi rispettare le nuove regole.

> CHE IMPATTO HA SULLE PICCOLE IMPRESE?

Il lavoro da fare dipende dal tipo di attività che si svolge e dalla quantità e qualità dei dati che si trattano. Se avete una piccola attività, come una salumeria o un negozio di frutta e verdura, avete poco da fare: ma anche in questo caso un semplice elenco di clienti o di fornitori, o una newsletter o un blog aziendale vi obbligano ad adeguarvi alle nuove regole. In sostanza: quanto maggiore è l’articolazione dell’azienda (ad esempio, la presenza di dipendenti) e dei dati in suo possesso, tanto maggiori e complessi sono gli adempimenti previsti. Dunque, se non lo avete già fatto, è l’ora di muoversi: le sanzioni in caso di inadempienza saranno piuttosto “significative” (fino al 4% del fatturato annuo su un totale massimo di 20 milioni di euro).

> PER SAPERNE DI PIÙ

Il Garante della Privacy italiano ha pubblicato sul proprio sito due guide molto utili, evidenziando che cosa cambia rispetto al vecchio codice della privacy.