home | Generale | Fiepet: “Quei ‘consigli’ inopportuni della sindaca Appendino”

Fiepet: “Quei ‘consigli’ inopportuni della sindaca Appendino”

20 giugno 2018
Il presidente Griffa: “La sindaca su facebook parla del locale con il barista-robot. Ammesso
che sia vera innovazione, è curioso che un amministratore sponsorizzi un’attività privata”

 

Torino, 20 giugno 2018 – Fulvio Griffa, presidente della Fiepet, la federazione dei pubblici esercizi della Confesercenti, commenta così il post su Facebook della sindaca Appendino sul locale con il barista-robot: “È discutibile che il barista-robot costituisca una vera innovazione e che il locale che lo ospita sia un ‘angolo di futuro’: basti pensare alle ripercussioni negative sull’occupazione oltre che all’azzeramento di ogni rapporto umano all’interno delle attività commerciali. In ogni caso, le opinioni sono libere. Ma, se sì è un amministratore pubblico, si dovrebbe evitare che la propria opinione si trasformi in una sponsorizzazione di fatto di una attività privata. Preferiremmo che la sindaca non parlasse di un singolo locale ma di tutti locali e dei loro problemi. Parlare di ‘innovazione’ è facile e non richiede alcuno sforzo, intervenire con pazienza e puntualità sulle situazioni concrete costa fatica: ma non è questo il vero compito di un amministratore?”