Ultime news

Pasqua, Assoturismo – Cts: “Segnali positivi. Previsti 4,7 milioni di pernottamenti. Prenotato il 62,4% delle camere disponibili. Tornano gli stranieri, ma il turismo extra-europeo non c’è”

8 aprile 2022
Una Pasqua di speranza per il turismo. Dopo la frenata registrata nel primo trimestre dell’anno, e in particolare dopo l’inizio del conflitto russo-ucraino, per le prossime festività pasquali – le prime senza restrizioni da due anni a questa parte – il comparto torna a registrare segnali po .....

“Credito e finanza per l’imprenditoria femminile: dagli strumenti di accesso al credito di Confesercenti alle risorse del PNRR”. Mercoledì 13 aprile il webinar di Impresa Donna: ecco il link per partecipare

6 aprile 2022
Il coordinamento nazionale Impresa Donna di Confesercenti organizza, in collaborazione con LavoroeFormazione.it, il webinar “Credito e finanza per l’imprenditoria femminile: dagli strumenti di accesso al credito di Confesercenti alle risorse del PNRR”. Per seguire il webinar è necessario regi .....

Energia, Confesercenti: “Mantenendo le misure di riduzione su bollette e carburanti è possibile recuperare 10 miliardi di consumi e scongiurare la recessione”

5 aprile 2022
Gli interventi sulle accise e quelli per contrastare gli aumenti di energia e gas funzionano, con la fine dello stato d’emergenza potrebbero far ripartire turismo e spesa delle famiglie Le misure di contrasto agli aumenti di bollette e carburanti si stanno dimostrando efficaci. È necessario mante .....

Turismo, Confesercenti: “Il settore riparte, ma caro-energia e guerra rimandano il ritorno ai livelli pre-pandemia: nel primo trimestre 2022 mancano 16 milioni di pernottamenti rispetto al 2019”

28 marzo 2022
Il turismo riparte, ma caro-energia e tensioni internazionali rimandano a data da destinarsi il ritorno ai livelli pre-pandemia. Nel primo trimestre di quest’anno si stimano complessivamente 12,1 milioni di arrivi turistici, e 41 milioni di pernottamenti, ancora circa 16 milioni in meno (-28%) ris .....

Indice di fiducia di imprese e famiglie, Confesercenti: “Un calo atteso. Da governo ed Europa serve una forte risposta comune per fronteggiare gli sviluppi della guerra in Ucraina”

25 marzo 2022
Un calo di fiducia purtroppo largamente atteso, quello diffuso oggi dall’Istat sul clima di fiducia di famiglie ed imprese. La ripresa dei contagi dovuti alla pandemia e, soprattutto, l’esplosione della guerra in Ucraina insieme all’aumento dei prezzi dell’energia hanno fatto sprofondare le .....