Ultime news

Confesercenti: “Catastrofe consumi, nel 2020 perderemo 70 miliardi di euro. Con l’allungamento del lockdown servono nuovi sostegni, o molte imprese non riapriranno più. Ecco le nostre proposte”

28 aprile 2020
Le misure di contenimento del CoVid-19 hanno avuto un impatto catastrofico sul mercato interno: nel 2020, secondo le previsioni del governo, perderemo 70 miliardi di euro di consumi. Si tratta della caduta più forte mai registrata in Italia dal dopoguerra ad oggi, superiore anche a quella registrat .....

Confesercenti: “Commercio, si può aprire prima. Perché non si è esaminata a fondo questa possibilità? Siamo pronti a definire protocolli aggiuntivi per una riapertura anticipata. Così invece si dà un altro durissimo colpo alle aziende. Necessarie misure immediate”

27 aprile 2020
Il presidente Banchieri: “Si intervenga, o rischiamo il disastro sociale ed economico. Subito contributi a fondo perduto, cancellazione dei tributi locali, rinvio delle scadenze, prolungamento della cassa integrazione, fondo di sostegno per il turismo” Torino, 27 aprile 2020 R .....

Fase due, Confesercenti: “Per i negozi adottiamo il modello tedesco, riaprano prima i piccoli”. Lo stop è già costato agli autonomi 1,8 miliardi di euro di reddito

24 aprile 2020
Il prolungamento lockdown è favore all’online e colpo di grazia per i negozi: lo stop è già costato agli autonomi 1,8 miliardi di euro di reddito (nonostante il ‘bonus’) Gli esercizi di vicinato si stanno preparando per riaprire il prima possibile. Ci si dovrebbe ispirare al modello tedesco .....

Confesercenti: “A Torino bar e ristoranti hanno già perso un terzo del fatturato annuo, ecco il nostro decalogo per salvare le attività di somministrazione”. Il presidente Banchieri: “Il settore è in ginocchio, a rischio migliaia di imprese e di posti di lavoro”

23 aprile 2020
Torino, 23 aprile 2020 – O si interviene subito, o il settore della somministrazione rischia il default: Confesercenti lancia l’allarme per bar e ristoranti messi in ginocchio dall’emergenza Cornonavirus. “A Torino sono circa 7.800 le attività, con oltre 21.000 occup .....

Fiepet-Confesercenti: “Per bar e ristoranti svaniti 11,5 miliardi di fatturato. Asporto, spazi all’aperto e buoni pasto via app per ripartire in sicurezza. Ma è necessario abbattere i costi e ridurre la pressione fiscale”

22 aprile 2020
Più asporto e più spazi all’aperto, ma anche più tecnologia per limitare i contatti. Bar e ristoranti si preparano ad affrontare la sfida doppia della Fase Due: garantire la sicurezza di clienti e lavoratori e provare a ripartire dopo il lockdown. Il cui conto, per il settore, è stato particol .....