Comunicati stampa

Saldi, Confesercenti: “In Piemonte spesa media di 140/160 euro, in leggero calo. Un terzo dei clienti continua a preferire i negozi di vicinato”. Il presidente Banchieri: “Speriamo che sia proprio la prospettiva di risparmiare in un momento così difficile a indurre i consumatori agli acquisti”

3 gennaio 2023
Torino, 3 gennaio 2023 – Come per il Natale appena trascorso, inflazione e incertezza economica condizioneranno anche i saldi, che a Torino e in Piemonte inizieranno giovedì prossimo, 5 gennaio, e  andranno avanti fino al 2 marzo: da un’indagine dell’ufficio studi di Confesercent .....

Confesercenti: “Natale, sprint per i regali: quasi 6 piemontesi su 10 faranno gli ultimi acquisti fra oggi e sabato. Negozi privilegiati dall’89% dei consumatori”. Il presidente Banchieri: “Tendenza negativa non invertita del tutto, ma è confortante che ci sia un parziale recupero”

22 dicembre 2022
Torino, 22 dicembre 2022 – I commercianti ci sperano e le intenzioni dei consumatori sembrano dar loro ragione: gli acquisti natalizi, partiti a rilento e al ribasso (come risulta dall’indagine di Confesercenti diffusa nei giorni scorsi), potrebbero beneficiare di uno sprint in questi ul .....

Confesercenti: “In Piemonte l’inflazione spegne il Natale: in calo (-18%) la spesa per i regali (197 euro), il 47% spenderà di meno rispetto allo scorso anno. Bene soltanto l’alimentare: in salita (+10%) il budget per la cena e il pranzo in famiglia, ma anche quello per i doni enogastronomici”. Il presidente Banchieri: “Consumi al palo, famiglie e imprese in difficoltà”

19 dicembre 2022
Torino, 19 dicembre 2022 – 197 euro contro i 236 dello scorso anno: è in questo calo di 39 euro (pari a quasi il 18%) della spesa per i regali il senso del Natale 2022 dei piemontesi. Le stime elaborate dall’ufficio studi di Confesercenti a partire da sondaggi sui consumatori condotti c .....

Confesercenti: “Per il ponte di Ognissanti Torino invasa dai turisti. Superate le più rosee previsioni: alberghi pieni al 99%. Soddisfatti ristoratori e guide turistiche”. Il presidente Banchieri: “Un risultato che rischiamo di non ripetere nei prossimi mesi se non si metterà un freno agli aumenti di prezzi e tariffe”

29 ottobre 2022
Torino, 29 ottobre 2022 – Da oggi Torino è invasa dai turisti e lo sarà fino a martedì prossimo per il ponte lungo di Ognissanti: gli ultimi dati sull’occupazione delle stanze in città indicano una percentuale del 99%, un “tutto esaurito” che già si poteva ipotizzare un .....

Confesercenti: “Per Ognissanti ponte da tutto esaurito, già ora occupato oltre il 90% delle stanze d’albergo”. Il presidente Banchieri: “Segnale importante per le imprese del turismo e del commercio, ma purtoppo lavoriamo per pagare le bollette”

20 ottobre 2022
Torino, 20 ottobre 2022 – Per Torino si annuncia un ponte di Ognissanti da tutto esaurito. Già ora, a parecchi giorni di distanza dalla festività, l’occupazione delle stanze d’albergo supera il 90% nel periodo compreso fra sabato 29 ottobre e martedì 1° novembre: un risultato s .....

Da stasera anche in Piemonte lo sciopero dei benzinai della Esso. Faib-Confesercenti: “Disattesi tutti gli impegni, vogliamo il nuovo contratto e l’aumento dei margini”

19 ottobre 2022
Torino, 19 ottobre 2022 – Anche in Piemonte scatta da questa sera alle 19 per concludersi venerdì alle 7 lo sciopero nazionale dei benzinai della Esso. L’agitazione è stata proclamata unitariamente dalla Faib-Confesercenti e dalle altre sigle del settore. I gestori lamentano il mancato .....

Confesercenti: “Caro-bollette, in Piemonte 8.000 imprese del commercio e del turismo (con 25.000 addetti) a rischio chiusura nei prossimi mesi”. Dal presidente Banchieri un appello ai parlamentari: “È un’emergenza, non si possono aspettare le elezioni e il nuovo governo: necessario intervenire nel giro di pochi giorni”

25 agosto 2022
Torino , 26 agosto 2022 – Senza un cospicuo, coraggioso ma soprattutto immediato intervento contro il caro-bollette, nei prossimi mesi in Piemonte circa 8.000 imprese del commercio e del turismo rischiano la chiusura: è questa la previsione di Confesercenti, che – nonostante il particol .....

Confesercenti: “Saldi, avvio al rallentatore: caldo e crisi economica scoraggiano i consumatori. Confermate le previsioni della vigilia: in lieve calo scontrino medio (120-150 euro) e volume delle vendite (-5%). La periferia soffre di più. Ma i commercianti sperano di recuperare nelle prossime settimane”

2 luglio 2022
Torino, 2 luglio 2022 – I segnali di difficoltà c’erano tutti e la prima giornata dei saldi li sta confermando: l’avvio a Torino e in Piemonte è al rallentatore. Gran parte dei commercianti, interpellati in queste ore da Confesercenti per un giudizio a caldo, conferma un calo, si .....

Saldi, Confesercenti: “In Piemonte spesa media fra i 120 e 150 euro, in calo. Inflazione e incertezza economica frenano i consumatori, ma il 70% di loro farà acquisti”. La presidente del Fismo, Micaela Caudana: “Le promozioni sono già iniziate da almeno un mese. Così come sono i saldi funzionano sempre meno: aboliamoli”

30 giugno 2022
Torino, 1 luglio 2022 – Fra i 120 e i 150 euro: è questa la stima della spesa media dei piemontesi per i saldi che iniziano domani, sabato 2 luglio. “Si tratta di un calo – dice Micaela Caudana, presidente di Fismo-Confesercenti, la federazione dei commercianti di abbigliamento &# .....